Home / Notizie / Cronaca / Le Mose. Minacciato con una pistola alla tempia e rapinato

Le Mose. Minacciato con una pistola alla tempia e rapinato

La vittima sarebbe stata avvicinata mentre saliva in auto. Rubata una valigetta

Piacenza. Eclatante rapina a mano armata nel corso della serata di domenica 18 gennaio, intorno alle 19:00, quando, in un piazzale nei pressi di Piacenza Expo, a Le Mose, un uomo è stato avvicinato da alcuni sconosciuti mentre stava salendo a bordo della sua automobile, portando con sé una valigetta da lavoro. Da un’auto scura, con a bordo almeno altre due persone, sarebbe sceso un individuo apparentemente di origini sudamericane, che avrebbe puntato la pistola alla tempia della vittima intimandogli di consegnare la valigetta, per poi fuggire in auto con il maltolto e far perdere le sue tracce.
Non sarebbero state diffuse, per il momento, notizie sul contenuto della valigetta. Sul caso sono in corso indagini della polizia.

Potrebbe interessarti

Aretha Franklin “gravemente malata”? Paura nel mondo della musica

Sarebbe “gravemente malata” la celebre cantante Aretha Franklin, la star del soul ora 76enne: lo …