Home / Notizie / Cronaca / Ladre colte sul fatto. Evitano l’arresto perché in gravidanza
Ladre-colte-sul15954-piacenza.jpg

Ladre colte sul fatto. Evitano l’arresto perché in gravidanza

Le tre donne, fra cui una minorenne, sarebbero state sorprese ad entrare da una finestra

Piacenza. Se la sono cavata con una denuncia a piede libero le tre giovani donne residenti in un campo nomadi di Bologna che, colte sul fatto mentre si introducevano in un’abitazione di via Rossi, hanno dichiarato, di fronte agli agenti intervenuti, di non poter essere arrestate in quanto in dolce attesa. Sarebbe stato un residente a far scattare l’allarme a proposito dei movimenti sospetti delle tre, una 20enne serba e due croate di 19 e 16 anni, che all’arrivo della volante avrebbero tentato di far perdere le proprie tracce nascondendosi nella zona di via Bensi, ma fallendo nel tentativo.
Di fronte alle dichiarazioni delle donne, gli agenti le hanno condotte in ospedale per effettuare gli esami del caso, grazie ai quali è stato possibile confermare le gravidanze in corso: sono state dunque denunciate per tentato furto in concorso e lasciate libere. La minorenne è stata affidata ai servizi sociali, ma sarebbe fuggita poco dopo.

Potrebbe interessarti

autostrada

“Stanno aggredendo una prostituta”. Scatta l’inseguimento in auto

Piacenza. Un lungo inseguimento, iniziato a Piacenza e terminato ad Arena Po, nel pavese, dove …