Home / Notizie / Cronaca / Metronotte. Autofficina in zona Caorsana nel mirino dei ladri
Metronotte-Aut15951-piacenza.jpg

Metronotte. Autofficina in zona Caorsana nel mirino dei ladri

L’arrivo della guardia giurata costringe i malviventi a fuggire con un ridotto bottino

È stato anche grazie allo spirito di osservazione di una signora, oltre che all’intervento della guardia giurata, a consentire di limitare i danni del furto avvenuto presso un’officina. Sono circa le 21 del 13 gennaio quando la centrale operativa dell’istituto di vigilanza Metronotte Piacenza, sito in via Ballerini, riceve la chiamata dell’impiegata di una ditta abbonata, la quale riferisce che, nell’area del cortile dell’officina vicina, tre individui stanno prendendo a calci la porta a vetri di ingresso, con l’intenzione di aprirla. L’attenta signora comunica inoltre di aver visto una vettura station wagon di colore nero passare più volte davanti all’officina, destando quindi i suoi sospetti. Immediatamente la centrale operativa invia una pattuglia per verificare l’accaduto e l’agente, al suo arrivo, accerta che la porta a vetri dell’officina è stata sfondata, ma che non sono presenti veicoli né persone nei dintorni. Con l’aiuto dei carabinieri, viene rintracciato il titolare dell’azienda che, a seguito di un controllo effettuato nell’officina, riferisce che alcuni cassetti sono stati aperti ma, fortunatamente, soltanto due apparecchiature per effettuare la diagnosi delle vetture in riparazione sono state asportate.
I carabinieri, intervenuti sul posto, hanno provveduto ai rilievi di legge.

Potrebbe interessarti

gioco

Scoperta l’area del cervello che controlla l’amore per il rischio e il gioco d’azzardo

Si chiama il nucleo subtalamico, ed è la struttura che si nasconde dietro alla presa …