Home / Notizie / Cronaca / Ubriaco minaccia la figlia e l’ex moglie. Denunciato 31enne
Ubriaco-minacci15948-piacenza.jpg

Ubriaco minaccia la figlia e l’ex moglie. Denunciato 31enne

Per l’uomo è stato disposto un provvedimento di allontanamento dalla casa famigliare

Piacenza. Calci e pugni alla porta di casa, e spaventose minacce all’intera famiglia: è stato questo a svegliare nel cuore della notte tra sabato 10 e domenica 11 gennaio una piacentina di 34 anni che, insieme alla figlia di 5 anni e ad alcuni famigliari, tra i quali il fratello ed un genitore, si trovava in casa. A fare tutta quella confusione, sarebbe stato l’ex marito, un 31enne di origini marocchine che nemmeno una precedente denuncia per stalking sarebbe riuscito ad allontanare: di fronte alle grida dell’uomo (“vi ammazzo tutti”, “faccio una strage”, “finiamo sul tg5”), la donna ha chiamato la polizia, che è intervenuta sul posto.
Per il 31enne, in evidente stato di ubriachezza e che non avrebbe smesso di comportarsi in maniera aggressiva nemmeno di fronte agli agenti, è stato disposto il provvedimento di allontanamento dalla casa famigliare, con il divieto di avvicinarsi all’ex moglie, alla figlia, ed ai luoghi di lavoro e svago da loro frequentati. Per lui è scattata inoltre una denuncia per rifiuto di fornire le proprie generalità, violenza e minacce a pubblico ufficiale, maltrattamenti nei confronti dei famigliari, atti persecutori e ubriachezza molesta.

Potrebbe interessarti

bosco

Anziano si perde sul Monte Penna. Messo in salvo dal Soccorso Alpino di Piacenza

Non desterebbero per fortuna particolari preoccupazioni le condizioni di un 83enne parmense che, nel corso …