Home / Notizie / Cronaca / Aggredisce gli agenti con un martello dopo l’inseguimento
Aggredisce-gli-15940-piacenza.jpg

Aggredisce gli agenti con un martello dopo l’inseguimento

Denunciato il trentacinquenne di origini tunisine risultato irregolare

Piacenza. Ha immediatamente attirato l’attenzione dandosi alla fuga alla vista della volante della polizia il 35enne tunisino che, nel corso della notte tra mercoledì 7 e giovedì 8 gennaio, è rimasto coinvolto in un breve inseguimento. L’uomo si sarebbe trovato, intorno all’1:00 di notte, a camminare in via Primogenita, ma alla vista degli agenti sarebbe scappato imboccando via Dei Pisoni, e, sembrerebbe, sbarazzandosi di qualcosa che portava con sé. Grazie all’intervento di un’altra volante il 35enne è stato facilmente accerchiato nel parcheggio della stazione, dove avrebbe reagito scagliando verso gli agenti un martelletto del genere dato in dotazione ai mezzi pubblici. Fortunatamente non vi sono stati feriti.
L’uomo è stato condotto in questura, dove sarebbe risultato essere irregolare e senza fissa dimora, oltre che pregiudicato, con un rintraccio da Gorizia: sarebbe inoltre risultato positivo ai test tossicologici. Per lui è scattata una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Potrebbe interessarti

bosco

Anziano si perde sul Monte Penna. Messo in salvo dal Soccorso Alpino di Piacenza

Non desterebbero per fortuna particolari preoccupazioni le condizioni di un 83enne parmense che, nel corso …