Home / Notizie / Cronaca / Uganda. Padre pesta la tata dopo che questa aveva punito selvaggiamente la figlioletta

Uganda. Padre pesta la tata dopo che questa aveva punito selvaggiamente la figlioletta

Le violenze quotidiane sulla piccola sarebbero state riprese da una web cam, dopo aver notato lividi ovunque

Una 22enne baby sitter sarebbe stata ridotta alla sedia a rotelle, dopo che il padre della piccola che lei stessa accudiva, avrebbe visionato un filmato ripreso da una web cam da lui stesso posizionata. Da tempo, l’uomo aveva notato lividi sul corpicino della piccola di soli 2 anni, da qui la decisione di posizionare alcune telecamere in alcuni punti dell’appartamento. Dalle immagini che sono davvero forti, si intravede la bambina, che dopo essere costretta a mangiare forzatamente, vomita sul pavimento, provocando così una reazione violenta da parte della sua tata. Un vero e proprio pestaggio con calci e pugni e con una cattiveria da considerare davvero disumana.
Il padre, dopo aver visto le violenze che la bimba aveva subito, sarebbe stato così preso da una violenta crisi di nervi, fino a ridurre la 22enne all’uso della sedia a rotelle. Inizialmente arrestato, l’uomo sarebbe stato scagionato dalla polizia che, dopo aver visionato le clip, avrebbe deciso per la sua scarcerazione.

Potrebbe interessarti

Violenza e rapine ai danni di prostitute. In un caso si sarebbero finti poliziotti

Piacenza. Dovranno rispondere delle accuse di violenza sessuale di gruppo, rapina in concorso, e tentata …