Home / Notizie / Cronaca / Omicidio Casella. Per il figlio richiesta condanna a 25 anni

Omicidio Casella. Per il figlio richiesta condanna a 25 anni

Per la sorella i Pm richiedono invece la condanna a 1 anno e 4 mesi

Piacenza. Sembra ormai giungere alle sue battute finali il processo per l’omicidio di Francesco Casella, avvenuto a Sariano di Gropparello in data 7 luglio 2013, e del quale è accusato il figlio. Molto alta la pena richiesta dai Pm Ornella Chicca e Antonio Colonna per il grave delitto: si parlerebbe infatti di 25 anni di reclusione per il figlio Adriano, che secondo le ricostruzioni uccise il padre con una pistola ammazza-buoi per questioni monetarie. L’uomo infatti, secondo quanto sarebbe emerso dalle indagini, necessitava di grandi somme di denaro da consegnare alla donna di cui era infatuato, una donna albanese che sarebbe risultata poi essere a capo di un giro di prostituzione ed avrebbe approfittato dell’uomo raggirandolo per ottenere somme sempre più alte.
Richiesta inoltre una pena di un anno e quattro mesi per la figlia della vittima, che avrebbe aiutato il fratello a nascondere il cadavere.

Potrebbe interessarti

Violenza e rapine ai danni di prostitute. In un caso si sarebbero finti poliziotti

Piacenza. Dovranno rispondere delle accuse di violenza sessuale di gruppo, rapina in concorso, e tentata …