Home / Notizie / Jules Bianchi respira autonomamente ed è stato trasferito a Nizza

Jules Bianchi respira autonomamente ed è stato trasferito a Nizza

Con un comunicato stampa la famiglia del pilota francese annuncia il trasferimento in Europa

Qualche piccolo segnale di miglioramento arriva sulle condizioni di Jules Bianchi, lo sfortunato pilota che nel corso degli ultimi giri di gara a Suzuka, arriva con un comunicato stampa. La famiglia dichiara che nonostante le condizioni siano critiche, Jules respira senza più l’ausilio di apparecchi e che si è deciso di optare per il trasferimento tramite aereo dalla struttura ospedaliera di Yokkiaiki a quella universitaria di Nizza, città natale del driver della Marussia.
Intanto il suo team che è stato nel frattempo dichiarato fallito, si è presentato a Yas Marina e si vocifera che potrebbe correre dopo aver saltato le trasferte dei GP Usa e del Brasile. Proprio lo sfortunato transalpino aveva conquistato 2 preziosi punti a Montecarlo e forse potrebbe essere un’altro modo da parte del team russo per dimostrare la sua vicinanza al suo pilota in questo momento di difficoltà. Motori e vetture sono già nei box ma non si sa chi le guiderà e se domenica saranno in griglia di partenza.

Potrebbe interessarti

Via Gadolini. Auto fuori controllo termina la sua corsa contro una pianta

Piacenza. Fortunatamente non sarebbero preoccupanti le condizioni di una coppia di anziani coniugi ricoverati poco …