Home / Notizie / Cronaca / Maltempo al Nord. Permane l’allarme, ma è prevista una tregua

Maltempo al Nord. Permane l’allarme, ma è prevista una tregua

Ancora disagi in gran parte del Nord Italia. Le precipitazioni continuano a provocare danni

Continua l’allerta maltempo che ha investito gran parte del Nord Italia, e che ha provocato ingenti danni e disagi nelle zone più duramente colpite. Giunge una nuova ondata di perturbazioni dalla Francia, che porta al Centro Nord fortissime precipitazioni, ma inizia a intravedersi uno spiraglio di miglioramento nelle regioni di Emilia Romagna, Toscana e Sardegna. Si prevede inoltre l’inizio di una tregua a partire da mercoledì 19 novembre, anche se non vi sono ancora conferme sulla durata di questa tregua. Lavori in partenza al più presto in Liguria, dove il maltempo ha portato gravi danni, nonostante il fatto che i fondi potrebbero giungere nel 2015, anno in cui inizieranno anche ad essere effettuati i pagamenti dei lavori.
Rimane alta la preoccupazione anche in Lombardia, dove rimane alta l’allerta soprattutto nelle zone di Lecco, Sondrio, Como e Varese. Si teme che il fiume Lambro possa nuovamente esondare, provocando ulteriori allagamenti che andrebbero ad aggiungersi ai disagi già in corso e causerebbero ulteriori danni alle zone colpite.

Potrebbe interessarti

Aretha Franklin “gravemente malata”? Paura nel mondo della musica

Sarebbe “gravemente malata” la celebre cantante Aretha Franklin, la star del soul ora 76enne: lo …