Home / Notizie / Cronaca / Maltempo. Il Po raggiunge gli 8 metri. Danneggiata la Statale 45

Maltempo. Il Po raggiunge gli 8 metri. Danneggiata la Statale 45

Danni e allagamenti anche nel resto della provincia. A Gragnanino un invalido rimane isolato

Piacenza. Ha ripreso dopo una domenica quasi del tutto priva di precipitazioni il maltempo che già a partire dai giorni scorsi ha scatenato l’allarme nell’area dei bacini del Trebbia e del Taro, e che ha portato il Po a raggiungere, nella serata di domenica 16 novembre, un livello di circa 8 metri, nonostante le piogge fossero cessate. Sono gravi i danni in alcune zone del piacentino: nei pressi di Ottone, sulla statale 45 dopo la frazione di Rocca Corvi, un’intera corsia è stata travolta e distrutta dall’ingrossamento del fiume Trebbia, sprofondando di circa una ventina di centimetri e spaccando i guardrail, con il rischio di isolare le zone circostanti. A Marsaglia una frana ha interrotto alcune strade, mentre a Bobbio è stato necessario evacuare diverse abitazioni. Ancora invasa dall’acqua via Nino Bixio.
Problemi anche a Parpanese, frazione di Castel San Giovanni, dove l’acqua ha raggiunto la chiesa del paese, e a Pianello, dove il Tidone ha distrutto parte del campo da calcio; invasa dall’acqua anche Gragnanino, dove un invalido è rimasto bloccato nella sua abitazione ed isolato. Danni e case allagate anche a Caorso e Chiavenna.

Potrebbe interessarti

Prosciutto crudo di Parma contraffatto. Sequestrati 90 chili di merci

Sono ben 90 i chili di prosciutto sequestrati in seguito all’intervento dei carabinieri per la …