Home / Notizie / Cronaca / Ladro bloccato da addetto del negozio cinese con il kung fu

Ladro bloccato da addetto del negozio cinese con il kung fu

Cerca di allontanarsi con tre giubbotti addosso, ma il commesso lo immobilizza

Piacenza. Tenta il colpo al market cinese, ma viene attaccato e bloccato grazie all’abilità con le arti marziali di un addetto; è accaduto ad un romeno di 34 anni che, nella serata di lunedì 10 novembre, intorno alle 20, avrebbe tentato di rubare dal negozio cinese di via Calciati arraffando tre giubbotti ed indossandoli uno sopra all’altro. La cosa, però, è stata notata da uno dei commessi del negozio, che si è avvicinato al cliente per fermarlo e chiedergli spiegazioni riguardo alla vistosa imbottitura che non portava all’entrata. Di fronte alla reazione aggressiva del tentato ladro (un violento spintone), l’uomo avrebbe quindi reagito colpendolo ed immobilizzandolo con una leva fino all’arrivo delle autorità.
I carabinieri giunti sul posto hanno condotto in caserma il 34enne, che è stato denunciato per rapina impropria.

Potrebbe interessarti

Violenza e rapine ai danni di prostitute. In un caso si sarebbero finti poliziotti

Piacenza. Dovranno rispondere delle accuse di violenza sessuale di gruppo, rapina in concorso, e tentata …