Home / Notizie / Il Rimini vince surclassando il Piace. Per il Fiorenzuola un pari a Bellaria

Il Rimini vince surclassando il Piace. Per il Fiorenzuola un pari a Bellaria

Al Garilli passano i romagnoli per 1-0 dopo un gol dubbio nei primi minuti. Per i rossoneri un 1-1 in trasferta

Il Piace esce sconfitto per la prima volta in questa stagione in casa e lo fa al cospetto di un coriaceo Rimini. Un primo tempo che per i romagnoli si era messo subito bene, poichè dopo pochi minuti andavano in vantaggio con Pera che in dubbio fuorigioco metteva la palla in rete. Il Piacenza subiva il colpo e si mostrava in difficoltà davanti agli avversari che più volte si erano presentati di fronte a Di Graci cogliendo anche un palo e una traversa. Sul finire del primo tempo, Tedesco su punzione raddoppiava, ma l’arbitro annullava la rete. Nel secondo tempo il Piace tentava l’assalto ma senza mai troppo impensierire il portiere avversario Dini, mentre i riminesi in due occasioni sfioravano il secondo gol. Ma il calcio è strano e in pieno recupero Marrazzo ha la palla per il clamoroso pari su calcio di rigore. Traversa e la palla dopo aver colpito usciva per la disperazione del Bomber.
Una domenica decisamente storta per i biancorossi che già mercoledì saranno impegnati nel turno infrasettimanale ad Abano. Le assenze di Volpe e Mauri si sono fatte sentire e le riserve non sono state all’altezza dei titolari.

Piacenza: Di Graci, Battistotti, Adiansi, Redaelli, Ruffini, Mei, Orlandi (18′ st Lisi), Tarantino, Marrazzo, Zanardo (11′ st Saber), Minasola (31′ st Girometta). A disposizione: Ferrari, Colicchio, Zagnoni, Sanashvili, Corso, Delfanti. Allenatore: Monaco.
Rimini: Dini, Calori, Di Nicola, De Martino, Cacioli, Di Maio, Berardi (18′ st Addessi), Guastamacchia, Pera (31′ st Gambino), Ricchiuti (48′ st Pulci), Tedesco. A disposizione: Carezza, Bussaglia, Moresco, Palumbo, Spinosa, Verdone. Allenatore: Cari.

Il Fiorenzuola invece esce con un punticino dal campo di Bellaria in un match non proprio entusiasmante. Tutto si decide nel secondo tempo, al 50′ Fogliazza porta in vantaggio il Fiorenzuola e al 74′ Bernacci trasforma un calcio di rigore che porta i romagnoli sull’1-1. Dopo lo stop casalingo subito domenica scorsa contro la capolista Este, per i rossoneri un punticino che li tiene vicino alle parti nobili della classifica. Mercoledì i ragazzi di Mantelli giocheranno in casa contro l’Abano.

Bellaria: Foiera, Gasperoni, Salvi, Semprini, Pesaresi, Vittori, Tommasini, Forte, Bernacci, Moneti, Camporesi. A disposizione: Oreste, Campidelli, Lamanna, Contadini, Amati, Bianchini, Vukaj, Camarà, Migliore. Allenatore: Antonioli
Fiorenzuola: Valizia, Donati, Fogliazza, Petrelli, Piva, Mazzoni, Pizzelli (15′ Ratti), Sessi, Franchi, Lucci (79′ Piccolo), Caporali (65′ Pighi). A disposizione: Comune, Legrenzi, Campana, Vaccari. Allenatore: Mantelli

Potrebbe interessarti

Aretha Franklin “gravemente malata”? Paura nel mondo della musica

Sarebbe “gravemente malata” la celebre cantante Aretha Franklin, la star del soul ora 76enne: lo …