Home / Notizie / E’ boom per Apple Pay. Un milione di attivazioni in 72 ore
E-boom-per-App15627-piacenza.jpg

E’ boom per Apple Pay. Un milione di attivazioni in 72 ore

Le catene hanno paura. No di Wal-Mart e Best Buy. Rite Aid e Cvs hanno disabilitato la tecnologia

Intervenendo all’inaugurazione della conferenza ‘Digital Live’ del Wall Street Journal, l’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, ha parlato del nuovo sistema di pagamento della Mela. Si parla di almeno un milione di attivazione a 72 ore dal lancio della tecnologia che permette di pagare nei negozi e nei supermercati avvicinando il proprio iPhone al POS, e confermando la propria identità con il sistema touch e l’impronta digitale. Apple Pay, con un milione di attivazioni, è diventato in un istante il più grande sistema di pagamenti contactless del mondo, superando tutti gli altri messi insieme.
Ma alcune catene di supermercati remano contro, temendo che Apple mandi al tappeto le tecnologie concorrenti sulle quali hanno investito. All’Apple Pay hanno detto subito no le catene Wal-Mart e Best Buy, mentre Rite Aid e Cvs, i cui terminali supportano i pagamenti con l’iPhone, hanno disabilitato questa possibilità.

Potrebbe interessarti

ambulanza

Pontenure. 57enne cade da una scala e finisce al pronto soccorso

Pontenure (Piacenza). Infortunio sul lavoro nel corso della mattinata di oggi, venerdì 25 maggio, in …