Home / Notizie / Cronaca / Ragazza viene aggredita da un marocchino e si salva grazie alla boxe
Ragazza-viene-a15612-piacenza.jpg

Ragazza viene aggredita da un marocchino e si salva grazie alla boxe

Il maldestro tentativo di rapina del nordafricano fallisce davanti alla reazione della giovane

Sembra la scena uscita da un film di Bud Spencer, invece è tutto vero. Una ragazza italiana che, intorno alle 22 si trovava da sola in Piazza Ferrara a Milano, sarebbe stata improvvisamente aggredita da un 24enne di origine marocchina. La giovane di 32 anni, invece che urlare o chiedere aiuto, avrebbe d’istinto reagito colpendo più volte con pugni il giovane marocchino. Il maldestro rapinatore, appena resosi conto di quello che stava accadendo, non sarebbe stato in grado di reagire continuando a prenderle di santa ragione dalla ragazza.

Sfortunatamente non aveva previsto che lei da anni praticasse la boxe come sport. Il 24enne si sarebbe salvato dalla serie di colpi della 32enne solo grazie al tempestivo intervento degli agenti che, dopo avergli impedito guai maggiori, lo avrebbero così tratto in stato di fermo.

Potrebbe interessarti

calcio

Malore in campo durante la partita. Giocatore rianimato dai soccorsi del 118 di Bobbio

Malore in campo nel bel mezzo della partita di Terza Categoria tra il Bobbio 2012 …