Home / Notizie / Cronaca / Khalid Chaouki incolpa gli autisti romani per le violenze sui bus

Khalid Chaouki incolpa gli autisti romani per le violenze sui bus

A suo modo di vedere le violenze sui mezzi pubblici sarebbero causate dagli stessi guidatori

Il deputato PD Khalid Chaouki non ha peli sulla lingua e accusa, facendo ricadere le colpe sugli autisti stessi dei bus. Questi, secondo il suo modo di vedere, spesso alla vista di extracomunitari, non si fermerebbero e tirerebbero dritto pur di non farli salire a bordo. Tutto questo causerebbe ire da parte di chi non sale, però non giustificherebbe il fatto di assalire un mezzo pubblico. Molti però sarebbero gli episodi denunciati da parte degli autisti Atac tra cui anche un tentativo di violenza carnale nei confronti di una autista, ma il deputato marocchino non sembra preoccuparsene più di un tanto di fronte all’evidenza.
Non si sa se siano della stessa idea gli stessi autisti, certo che in un confronto diretto, il Piddino ne uscirebbe con le ossa rotte.

Potrebbe interessarti

Terremoto Tarasconi all’Assemblea PD. Sui quotidiani l’assenza di Renzi passa in secondo piano

Decine di migliaia di visualizzazioni, commenti, like e messaggi privati in poche ore. L’intervento di …