Home / Notizie / Motori / Voci darebbero l’Audi in F1 con Alonso al volante nel 2016
2006_audi_f1_kim_stapleton_pointilism_au_002

Voci darebbero l’Audi in F1 con Alonso al volante nel 2016

Per ora secche smentite dalla casa tedesca su un impegno nella massima formula

Non si sa cosa ancora cosa farà Alonso nel 2015, ma molti lo danno già per certo in Audi nel 2016. Voci incontrollate, vedrebbero la casa degli anelli in un impegno a 360 gradi in Formula 1, dopo quello nel WEC e nel DTM, con proprio lo spagnolo al volante. Al muretto, come team manager, Stefano Domenicali che a breve entrerà nell’organigramma dell’Audi anche se lontano dalle piste. Forse come patner la Red Bull che già è presente sulle livree delle auto che corrono nel campionato turismo tedesco. Del gruppo fa parte anche la Porsche, che proprio negli anni ’80 motorizzava con successo la McLaren. La Footwork negli anni ’90 tentò di riportarla ancora nella massima serie senza successo, e alla guida oltre l’indimenticato Michele Alboreto, c’erano l’italiano Alex Caffi sostituito poi con l’ex ferrarista Johansson.
Un’entrata, quella della casa dei quattro anelli, che non dispiacerebbe certamente a Ecclestone, che con il vuoto sempre più probabile di Marussia e Catheram sin da domenica prossima e probabilmente anche nel 2015, si vedrà costretto correre ai ripari. Per ovviare a queste perdite e anche forse a quella della Sauber, Mr. E vorrebbe imporre la terza auto ai top team, ipotesi attualmente molto reale. Per ora quel che è certo è che nel 2016, solo il team americano Haas farà il suo debutto in F1 come costola della Ferrari, con la speranza che altri, come Audi, possano rimpolpare una griglia che sembrerebbe divenire presto molto scarna.

Potrebbe interessarti

calcio

Malore in campo durante la partita. Giocatore rianimato dai soccorsi del 118 di Bobbio

Malore in campo nel bel mezzo della partita di Terza Categoria tra il Bobbio 2012 …