Home / Notizie / Cronaca / Il Piacenza si gioca il Jolly e vola da solo in vetta alla classifica
Il-Piacenza-si-15576-piacenza.jpg

Il Piacenza si gioca il Jolly e vola da solo in vetta alla classifica

I biancorossi vincono in casa per 2-1 e sono in testa. Per il Fiorenzuola solo uno 0-0 a Fidenza

Sulla carta doveva essere una partita molto più semplice, ma si sa nel calcio niente è scontato. Nel primo tempo dove ha vinto principalmente la noia, dove il Jolly Montemurlo non ha lasciato molti spazi alla manovra del Piacenza e anche le conclusioni sia da una parte che dall’altra sono stata cosa rara. Nel secondo tempo la manovra dei biancorossi si faceva più insistente e su punizione arrivava il primo gol di Zanardo al 13′ della ripresa. Una velenosa palla sulla destra a girare e la palla si infilava nel sette alle spalle del portiere ospite Biagini. Ma neanche il tempo di esultare e Mei stendeva un giocatore toscano. Secondo giallo e la relativa espulsione del centrale piacentino. Mezgour dal dischetto portava i toscani in pari. Finita? Neanche a dirlo e al 18′ in area ospite rigore per il Piace, Marrazzo riportava i biancorossi in vantaggio. In 10 contro 11 i ragazzi di Monaco resistevano agli attacchi ospiti, portando a casa un’importante vittoria che li vede in testa da soli. Domenica trasferta in Romagna contro la Ribelle, dove si tenterà la fuga.
Piacenza: Di Graci, Battistotti, Adiansi, Tarantino, Ruffini, Mei, Volpe, Mauri, Marrazzo (34′ st Delfanti), Zanardo (20′ st Redaelli), Saber (23′ st Minasola). In panchina: Cabrini, Colicchio, Strozzi, Sanashvili, Compiani, Corso. Allenatore: Monaco.
Montemurlo: Biagini, Olivieri, Manetti (20′ st De Gori), Raimondo (32′ st Pinzauti), Lamma, Mazzanti, Di Vito, Lupetti, Mezgour, Giovannelli (28′ st Lenzini), Signorino. In panchina: Toccafondi, Lulja, Cappellini, Frosini, Ceccarelli, Sardini. Allenatore: Settesoldi.
Arbitro: Fichera di Catania
Reti: 13′ Zanardo, 14′ rig. Mezgour, 18′ rig. Marrazzo

Per il Fiorenzuola solo un pareggio nel derby con il Fidenza in un match privo di grosse emozioni. Un primo tempo che ha visto i rossoneri sfiorare il vantaggio con il solito Franchi e poco di più. La ripresa vedeva i rossoneri in 10 dal 57′ quando Guglieri si faceva espellere. Pochi i pericoli che correva Valizia anche grazie a una arcigna difesa che annullava gli attaccanti del Fidenza. Un buon risultato che tiene i rossoneri in corsa per le zone alte della classifica anche se dopo il successo sul Delta Porto Tolle ci si attendeva qualcosa in più dai ragazzi di Mantelli.

Fidenza: De Angelis, Davini, Messineo Diedhiou, Martinez (65′ Palmieri), Bastoni (57′ Delporto), Grillo, Formuso (89′ Biondi), Giglioli, Bandaogo. Allenatore: Montanini 5
Fiorenzuola: Valizia, Donati, Fogliazza, Petrelli, Piva, Mazzoni, Pighi (60′ Campana), Casisa, Franchi, Piccolo (63′ Pizzelli), Guglieri. Allenatore: Mantelli 6,5
Arbitro: Testi di Livorno

Potrebbe interessarti

calcio

Malore in campo durante la partita. Giocatore rianimato dai soccorsi del 118 di Bobbio

Malore in campo nel bel mezzo della partita di Terza Categoria tra il Bobbio 2012 …