Home / Notizie / Cronaca / Il Piacenza si gioca il Jolly e vola da solo in vetta alla classifica
Il-Piacenza-si-15576-piacenza.jpg

Il Piacenza si gioca il Jolly e vola da solo in vetta alla classifica

I biancorossi vincono in casa per 2-1 e sono in testa. Per il Fiorenzuola solo uno 0-0 a Fidenza

Sulla carta doveva essere una partita molto più semplice, ma si sa nel calcio niente è scontato. Nel primo tempo dove ha vinto principalmente la noia, dove il Jolly Montemurlo non ha lasciato molti spazi alla manovra del Piacenza e anche le conclusioni sia da una parte che dall’altra sono stata cosa rara. Nel secondo tempo la manovra dei biancorossi si faceva più insistente e su punizione arrivava il primo gol di Zanardo al 13′ della ripresa. Una velenosa palla sulla destra a girare e la palla si infilava nel sette alle spalle del portiere ospite Biagini. Ma neanche il tempo di esultare e Mei stendeva un giocatore toscano. Secondo giallo e la relativa espulsione del centrale piacentino. Mezgour dal dischetto portava i toscani in pari. Finita? Neanche a dirlo e al 18′ in area ospite rigore per il Piace, Marrazzo riportava i biancorossi in vantaggio. In 10 contro 11 i ragazzi di Monaco resistevano agli attacchi ospiti, portando a casa un’importante vittoria che li vede in testa da soli. Domenica trasferta in Romagna contro la Ribelle, dove si tenterà la fuga.
Piacenza: Di Graci, Battistotti, Adiansi, Tarantino, Ruffini, Mei, Volpe, Mauri, Marrazzo (34′ st Delfanti), Zanardo (20′ st Redaelli), Saber (23′ st Minasola). In panchina: Cabrini, Colicchio, Strozzi, Sanashvili, Compiani, Corso. Allenatore: Monaco.
Montemurlo: Biagini, Olivieri, Manetti (20′ st De Gori), Raimondo (32′ st Pinzauti), Lamma, Mazzanti, Di Vito, Lupetti, Mezgour, Giovannelli (28′ st Lenzini), Signorino. In panchina: Toccafondi, Lulja, Cappellini, Frosini, Ceccarelli, Sardini. Allenatore: Settesoldi.
Arbitro: Fichera di Catania
Reti: 13′ Zanardo, 14′ rig. Mezgour, 18′ rig. Marrazzo

Per il Fiorenzuola solo un pareggio nel derby con il Fidenza in un match privo di grosse emozioni. Un primo tempo che ha visto i rossoneri sfiorare il vantaggio con il solito Franchi e poco di più. La ripresa vedeva i rossoneri in 10 dal 57′ quando Guglieri si faceva espellere. Pochi i pericoli che correva Valizia anche grazie a una arcigna difesa che annullava gli attaccanti del Fidenza. Un buon risultato che tiene i rossoneri in corsa per le zone alte della classifica anche se dopo il successo sul Delta Porto Tolle ci si attendeva qualcosa in più dai ragazzi di Mantelli.

Fidenza: De Angelis, Davini, Messineo Diedhiou, Martinez (65′ Palmieri), Bastoni (57′ Delporto), Grillo, Formuso (89′ Biondi), Giglioli, Bandaogo. Allenatore: Montanini 5
Fiorenzuola: Valizia, Donati, Fogliazza, Petrelli, Piva, Mazzoni, Pighi (60′ Campana), Casisa, Franchi, Piccolo (63′ Pizzelli), Guglieri. Allenatore: Mantelli 6,5
Arbitro: Testi di Livorno

Potrebbe interessarti

Venerdì Piacentini 2018

Venerdì Piacentini. Con la festa del Fairplay tornano boxe e scherma in piazza Cavalli

Questa sera andrà in scena l’ultimo atto dell’edizione 2018 dei Venerdì Piacentini. Un’edizione che ha …