Home / Notizie / Cronaca / Arezzo. Vigili fermano una coppia in auto e scambiano la moglie per una prostituta
Arezzo-Vigili-15560-piacenza.jpg

Arezzo. Vigili fermano una coppia in auto e scambiano la moglie per una prostituta

L’uomo si è visto togliere la multa solo dopo aver mostrato il certificato di matrimonio al sindaco

Quello che è successo a una coppia aretina ha dell’incredibile. Mentre marito e moglie erano fermi in auto sul ciglio di una strada, una pattuglia, che era di passaggio in quella zona, li multava perchè la consorte era stata scambiata per una lucciola. A nulla erano valse le loro giustificazioni e non essendo creduti, i zelanti poliziotti li multavano con 300 euro a testa. I due sfortunati protagonisti non stavano facendo altro che parlare delle pratiche per la loro separazione.
A questo punto l’uomo, dopo essersi giustamente rifiutato di pagare, con tanto di certificato di matrimonio si sarebbe recato direttamente dal sindaco che, davanti all’attestato non avrebbe potuto fare altro che annullare la ingiusta sanzione.

Potrebbe interessarti

arresto

Violenza dopo la chiusura del bar. Fermato a Milano un 34enne

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di violenza sessuale, sequestro di persona, rapina ed evasione un …