Home / Notizie / Cronaca / Tir rimane sospeso nel vuoto per ore su un viadotto della A1

Tir rimane sospeso nel vuoto per ore su un viadotto della A1

Grazie all’intervento della polizia e dei vigili del fuoco l’uomo è stato tratto in salvo

Sono state vere e proprie ore di paura per un camionista straniero che, dopo aver colpito e sfondato il new jersay con il proprio Tir, si sarebbe ritrovato sospeso nel vuoto a ben 80 metri di altezza nel tratto della A1 compreso tra Ponzano Romano e Fiano Romano. Le operazioni di soccorso non sarebbero state delle più semplici, poichè per salvare lo straniero si è anche dovuto anche ricorrere all’uso di due autogru per mettere in sicurezza il mezzo pesante.
Dopo essersi calati nell’abitacolo del camion, i vigili del fuoco sarebbero poi così riusciti a estrarre l’autista dopo circa 5 ore. Il traffico inoltre avrebbe subito parecchi rallentamenti fino a formare una coda di 8 km. Le indagini sono ancora tutt’ora in corso per accertare le cause dell’incidente.

Potrebbe interessarti

Fuori dal carcere da 4 giorni, 28enne nuovamente fermato per detenzione di sostanze

Piacenza. Avrebbe cercato di liberarsi di 35 grammi di marijuana un 28enne nigeriano richiedente asilo, …