Home / Notizie / Cronaca / Un tema mette nei guai due maestre in una scuola torinese
Un-tema-mette-n15528-piacenza.jpg

Un tema mette nei guai due maestre in una scuola torinese

All’origine delle accuse temi scottanti e massaggi fatti durante le lezioni

Due donne di 58 e 60 anni sarebbero state denunciate ai carabinieri dai genitori dei loro stessi piccoli alunni per una serie di episodi, di cui queste si sarebbero rese protagoniste. Non ultimo un tema dato in classe dove ai bambini di una classe di terza elementare veniva chiesto se avessero preferito uccidere prima il padre o la madre. Ma già altre volte i compiti in classe avevano toccato argomenti scottanti come quelli sul sesso. Cose non proprio adatte a studenti di una classe di terza elementare. Le forze dell’ordine avrebbero così installato delle telecamere per riprendere ciò che avveniva durante le lezioni.
Spesso si vedono le due maestre farsi massaggiare sulle spalle, e il Gip torinese non avrebbe intravisto niente riguardante a maltrattamenti. Allo stato attuale le due accusate sono state sospese dall’insegnamento e l’avvocato delle famiglie coinvolte però promette battaglia in quanto possano venire condannate anche dalla giustizia ordinaria.

Potrebbe interessarti

Gigi Buffon e la Coppa del Mondo 2006

Gigi Buffon: “Non ho paura del ritiro, sono curioso della vita”

Gli avversari nel girone di Champions League, i blaugrana Jordi Alba – “Voglio la sua …