Home / Notizie / Gossip / La Littizzetto indagata dalla procura milanese per maltrattamento su animali
La-Littizzetto-15513-piacenza.jpg

La Littizzetto indagata dalla procura milanese per maltrattamento su animali

La comica sarebbe denunciata da un’associazione animalista per aver portato in studio un maialino nero

Era lo scorso 8 dicembre, quando, la Littizzetto avrebbe portato nella sua trasmissione “Che tempo fa” un esemplare di maialino nero. Il piccolo animale era stato usato come mezzo di satira per il Porcellum che, proprio in quei giorni era stato dichiarato anticostituzionale. Il piccolo maialino, nonostante avesse il carrello aperto, non era uscito forse anche spaventato dalle luce e dagli applausi del pubblico. Da qui la denuncia dell’associazione animalista nei confronti della comica piemontese.
La Procura, a seguito di questa segnalazione, avrebbe poi così deciso di aprire un fascicolo a suo carico. Tutto questo per accertare se c’erano tutte le condizioni perchè l’animale potesse essere tenuto in studio e che tutte le norme di legge fossero state rispettate.

Potrebbe interessarti

bici

Da San Rocco al Porto per rubare biciclette e rivenderle. 34enne ai domiciliari

Piacenza. È stato raggiunto da un’ordinanza cautelare e si trova al momento agli arresti domiciliari …