Home / Notizie / Cronaca / Donna velata scacciata dall’Opera di Parigi. Scatta la polemica
Donna-velata-sc15509-piacenza.jpg

Donna velata scacciata dall’Opera di Parigi. Scatta la polemica

Si tratta di una turista proveniente dal Golfo, allontanata durante l’opera ‘La Traviata’

Torna a fare discutere la legge francese che, vietando di indossare in pubblico abiti che nascondano il viso, pena una multa di 150 e la partecipazione ad un corso di educazione civica, effettivamente impedisce alle donne di cultura islamica di indossare burqa o niqab. Risale a venerdì 3 ottobre la notizia riguardante una turista proveniente dal Golfo, che intendeva assistere velata insieme ad compagno ad una rappresentazione dell’opera lirica ‘La Traviata’ all’Opera di Parigi: seduta proprio in prima fila, avrebbe indossato un velo chiaro che lasciava scoperti unicamente gli occhi.
La segnalazione, afferma il vicedirettore dell’Opera Bastille, Jean-Philippe Thiellay, è giunta tra il primo e il secondo atto: “Alcuni membri del coro mi hanno comunicato che non avrebbero cantato se non si fosse trovata una soluzione”, avrebbe quindi aggiunto. Alla richiesta di un addetto alla sicurezza, che, dopo aver ricordato alla coppia di turisti i dettagli riguardanti la legge sul velo, ha chiesto alla donna di rimuoverlo o di lasciare la sala, i due avrebbero preferito allontanarsi per evitare di creare problemi.

Potrebbe interessarti

bici

Da San Rocco al Porto per rubare biciclette e rivenderle. 34enne ai domiciliari

Piacenza. È stato raggiunto da un’ordinanza cautelare e si trova al momento agli arresti domiciliari …