Home / Notizie / Cronaca / Allarme Ebola in Europa. Sospetto caso a Parigi per un’infermiera
Allarme-Ebola-i15484-piacenza.jpg

Allarme Ebola in Europa. Sospetto caso a Parigi per un’infermiera

La donna avrebbe mostrato sintomi sospetti dopo aver curato l’operatrice sanitaria guarita a settembre

Si fa sempre più pressante anche in Europa l’allarme provocato dalla continua diffusione del virus Ebola, che potrebbe aver colpito anche in Francia: anche questa volta si sospetterebbe un caso di contagio da parte di un’infermiera, proprio in seguito alle cure amministrate all’operatrice sanitaria di ritorno dalla Liberia guarita dal virus a settembre. La donna è al momento ricoverata con sintomi di febbre alta all’ospedale Begin. Nel frattempo il ministro francese della Salute, Marisol Touraine, conferma che nelle prossime ore inizieranno i controlli anti-Ebola all’aeroporto di Roissy Chalres-de-Gaulle per i passeggeri del volo proveniente da Conakry, in Guinea.
Il ministro della Salute italiano Beatrice Lorenzin propone un “rafforzamento dei controlli in uscita dai Paesi africani con sistemi di certificazione indipendente. Noi ora invece abbiamo protocolli dell’Oms che si basano sull’autocertificazione. Riguardo al tema cruciale dei viaggiatori asintomatici non contagiosi dovremmo avere la possibilità di tracciarli, soprattutto quando i voli hanno destinazioni secondarie”.

Potrebbe interessarti

bici

Da San Rocco al Porto per rubare biciclette e rivenderle. 34enne ai domiciliari

Piacenza. È stato raggiunto da un’ordinanza cautelare e si trova al momento agli arresti domiciliari …