Home / Notizie / Cronaca / Ubriaco con tre pitbull infastidisce i clienti del bar e aggredisce carabinieri

Ubriaco con tre pitbull infastidisce i clienti del bar e aggredisce carabinieri

Il fatto a San Nicolò. Arrestato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale

Piacenza. Si presenta al bar del bocciodromo di San Nicolò (Rottofreno) con tre cani di razza pitbull al guinzaglio, ed inizia subito ad infastidire ed intimidire i clienti del locale: è stato condotto in caserma e processato per direttissima il 47enne italiano che, nel pomeriggio di domenica 12 ottobre, avrebbe iniziato a dare in escandescenze e fatto scattare la segnalazione del titolare del bar. Sul posto sono intervenuti i carabinieri a placare gli animi; l’uomo, tuttavia, in evidente stato di ubriachezza, per tutta risposta avrebbe mantenuto l’atteggiamento ostile ed iniziato ad insultare, minacciare, e quindi spintonare alcuni dei militari intervenuti.
Per lui è scattato immediatamente l’arresto con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale; i cani, invece, sono stati affidati al canile di Montebolzone.

Potrebbe interessarti

Violenza e rapine ai danni di prostitute. In un caso si sarebbero finti poliziotti

Piacenza. Dovranno rispondere delle accuse di violenza sessuale di gruppo, rapina in concorso, e tentata …