Home / Notizie / Cronaca / Ristoratore aggredito e rapinato dell’incasso alla chiusura

Ristoratore aggredito e rapinato dell’incasso alla chiusura

L’uomo sarebbe stato avvicinato da due individui e poi derubato

Piacenza. Aggredito e rapinato da due sconosciuti mentre si allontanava dal locale; così è avvenuto per il proprietario di una trattoria di San Lazzaro, che, intorno alle 22 di martedì 26 agosto, è stato colto alle spalle e sopraffatto da due individui in via Emilia Parmense, finendo spinto a terra. Dopodiché i due ladri gli avrebbero strappato di dosso il borsello contenente l’incasso del locale, circa cinquemila euro in totale, per poi darsi alla fuga. Sul posto è intervenuta la polizia, ma al loro arrivo non è stato possibile ritrovare i due individui.
Fortunatamente nessuna lesione grave al gestore del locale, che non ha necessitato del trasporto al pronto soccorso. All’interno della trattoria si trovavano ancora alcuni clienti e membri del personale, ma nessuno avrebbe notato nulla di ciò che accadeva all’esterno.

Potrebbe interessarti

Finti vigili. “Qui per verificare la presenza di amianto.” Messi in fuga da un anziano

Piacenza. È fallito il tentativo di raggiro ai danni di un anziano, nel pomeriggio di …