Home / Notizie / Cronaca / Algeria. Muore calciatore a causa di un lancio di pietre

Algeria. Muore calciatore a causa di un lancio di pietre

Ha perso la vita Albert Ebossé Bodjongo, attaccante del JS Kabylie

Tragedia su un campo da calcio algerino: ha perso la vita Albert Ebossé Bodjongo, attaccante del club JS Kabylie, appena 24enne e da poco diventato padre. Il tutto in seguito ad una sconfitta del club in una partita casalinga contro l’USM Alger; un 2 a 1 che è costato alla squadra la violenta reazione di alcuni spettatori, i quali hanno iniziato a lanciare verso i giocatori diversi oggetti contundenti. Non è certo servito da protezione al giovane calciatore il goal segnato durante un rigore. Il ragazzo infatti è rimasto vittima del lancio indiscriminato di oggetti, ed è stato colpito alla testa da quello si suppone sia stato un sasso, crollando a terra e venendo subito soccorso.
A nulla è valso il trasporto in ospedale su di un’ambulanza: per lui infatti non c’è stato nulla da fare. Sul caso è stata aperta un’inchiesta.

Potrebbe interessarti

Finti vigili. “Qui per verificare la presenza di amianto.” Messi in fuga da un anziano

Piacenza. È fallito il tentativo di raggiro ai danni di un anziano, nel pomeriggio di …