Home / Notizie / Cronaca / Egiziano cerca di entrare a Borgofaxhall armato di coltello
Egiziano-cerca-15158-piacenza.jpg

Egiziano cerca di entrare a Borgofaxhall armato di coltello

”Sono qui per un regolamento di conti”. Ma scatta la denuncia

Piacenza. Si aggirava in maniera confusa nei presso del centro commerciale Borgofaxhall, con un coltello in mano, ed appariva visibilmente alterato: grosso spavento per diversi avventori, che, nel primo pomeriggio di domenica 17 agosto, intorno alle 14, si sono allontanati mentre un addetto alla sicurezza si è avvicinato con cautela al 36enne egiziano, cercando di capire la situazione e farsi consegnare il coltello. “Devo farla pagare a una persona”, avrebbe affermato più volte l’uomo, che sarebbe tuttavia fuggito non appena l’addetto alla sicurezza è riuscito a togliergli l’arma di mano.
Agli agenti di polizia sopraggiunti è stata data una descrizione dell’uomo, che è stato ritrovato pochi minuti dopo in stato confusionale, e condotto in ospedale. Lì gli è stato fornito un calmante; pare non fosse sotto l’effetto di alcolici, e che una visita psichiatrica abbia permesso di verificare che stava bene. L’egiziano è stato quindi denunciato per minacce aggravate e porto illegale di arma da taglio.

Potrebbe interessarti

telefono

Tecnici Iren porta a porta. Arriva il numero verde per verificare i falsi

Piacenza. Allo scopo di promuovere le offerte commerciali Iren Mercato, per proporre agli utenti offerte …