Home / Notizie / Cronaca / Robin Williams in The Legend of Zelda. Online la petizione
Robin-Williams-15152-piacenza.jpg

Robin Williams in The Legend of Zelda. Online la petizione

I fan chiedono che l’attore possa rivivere nel videogioco che amava tanto

Amava la serie di videogiochi tanto da dare a sua figlia, Zelda, il nome di una dei suoi protagonisti: ora i fan dell’attore, molti dei quali, come lui, condividevano la passione per la celeberrima serie, si sono uniti per sostenere una petizione online creata dall’australiano Nick Schaedel, e che chiede agli autori dei giochi della serie ‘The Legend of Zelda’ di includere nei prossimi capitoli un personaggio di nome Robin, in onore dell’amatissimo attore Robin Williams, che ha perso la vita lunedì scorso. Un successo strepitoso per la petizione, che in pochissime ore ha raggiunto 100mila firme di fan provenienti da tutto il mondo.
L’attore aveva raccontato, in passato, di come l’amore per la serie di videogiochi fosse cresciuto nel condividerla con la moglie ed il figlio, con i quali aveva passato molte ore di divertimento. “Sembrò una conseguenza naturale. Quando mia moglie rimase incinta, mio figlio Zachary suggerì che Zelda potesse essere il nome perfetto per la sua nuova sorellina”. Di fronte alla petizione che chiede che a Robin Williams venga dato modo di rivivere nel mondo che amava, la Nintendo ha risposto prontamente: “Apprezziamo l’enorme sostegno degli appassionati di giochi e presteremo attenzione alla richiesta dei fan di onorare Robin Williams, in futuro, con un gioco. Non discuteremo in questo difficile momento su cosa possa essere possibile in futuro per un gioco, ma terremo vicini i nostri ricordi di Robin. L’attore era amato alla Nintendo. I nostri cuori vanno alla famiglia e specialmente a Zelda Williams che ha lavorato con noi numerose volte”.

Potrebbe interessarti

arresto

Violenza dopo la chiusura del bar. Fermato a Milano un 34enne

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di violenza sessuale, sequestro di persona, rapina ed evasione un …