Home / Notizie / Cronaca / Salerno. Sub 59enne perde la vita durante un’immersione

Salerno. Sub 59enne perde la vita durante un’immersione

La tragedia nel Cilento, a Marina di Camerota. Un malore forse la causa

Sarebbe, secondo i primi rilievi, un malore la causa della tragica morte di Giancarlo Parlati, un sub di 59 anni che ha perso la vita nelle acque del Cilento, a Marina di Camerota (Salerno). Il fatto è avvenuto nel corso di un’immersione svolta insieme ad un amico, in località Costa Infreschi, intorno alle 11 di lunedì 11 agosto; il sub, nonostante l’esperienza accumulata, non avrebbe potuto fare nulla contro il malore che lo ha colpito improvvisamente, e nemmeno i tentativi di rianimazione sono riusciti a salvarlo. La zona in cui è avvenuta la tragedia non è considerata particolarmente pericolosa per lo svolgimento di immersioni.
Sulla vicenda è stata comunque aperta un’indagine della Capitaneria di Porto di Palinuro.

Potrebbe interessarti

Maxi operazione dei carabinieri, 10 arresti. Droga, armi, e furti in abitazione

Piacenza. Maxi operazione dei carabinieri all’alba della mattinata di oggi, martedì 23 ottobre, nelle province …