Home / Notizie / Cronaca / Lodi. Professore fatto a pezzi e gettato in un cassonetto. Indagati due piacentini

Lodi. Professore fatto a pezzi e gettato in un cassonetto. Indagati due piacentini

I due sarebbero stati sorpresi mentre si liberavano di indumenti sporchi di sangue

LODI – Un omicidio efferato ha scosso le province di Lodi e Piacenza. Un ex professore universitario di 73 anni è stato ucciso e il cadavere è stato fatto a pezzi, chiuso in alcune borse e gettato in un cassonetto della spazzatura. La polizia scientifica è intervenuta per avviare le indagini, e subito l’attenzione si è spostata verso Piacenza. Nel corso della notte precedente il macabro ritrovamento, infatti, due persone erano state sorprese nella città emiliana mentre con fare sospetto gettavano indumenti in un cassonetto.
Le forze dell’ordine hanno scoperto che si trattava di abiti sporchi di sangue e hanno rintracciato i due sospetti che sembra abbiano confessato l’omicidio.

(foto da “Il Cittadino” di Lodi)

Potrebbe interessarti

Finti vigili. “Qui per verificare la presenza di amianto.” Messi in fuga da un anziano

Piacenza. È fallito il tentativo di raggiro ai danni di un anziano, nel pomeriggio di …