Home / Notizie / Cronaca / Siria. Rapite due ragazze italiane. La Farnesina conferma
Siria-Rapite-d15119-piacenza.jpg

Siria. Rapite due ragazze italiane. La Farnesina conferma

Secondo fonti locali le ragazze sarebbero state rapite da un gruppo armato

Non è ancora chiaro se si tratti del rapimento messo in atto da un gruppo appartenente ad una milizia o da parte di semplici criminali: quel che è certo è che di Vanessa Marzullo, di Brembate (Bergamo) e di Greta Ramelli, di Besozzo (Varese), non si hanno più notizie già da qualche giorno. Le due giovani cooperanti si trovavano da fine luglio ad Aleppo per svolgere attività di volontariato, e secondo fonti locali sarebbero state prelevate da un gruppo di uomini armati ad al Abzemo, villaggio a ovest di Aleppo. La Farnesina si limita a confermare “la notizia della irreperibilità di due cittadine italiane in Siria sulla quale sin da subito stanno lavorando l’Unità di crisi e la nostra intelligence”.
Nel frattempo il ministero si è attivato per iniziare le ricerche delle due ragazze. I familiari mantengono il riserbo: “per ora non abbiamo nulla da dire: siamo in contatto con la Farnesina”.

Potrebbe interessarti

arresto

Violenza dopo la chiusura del bar. Fermato a Milano un 34enne

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di violenza sessuale, sequestro di persona, rapina ed evasione un …