Home / Notizie / Cronaca / Blackout a Gaza. Bombardata l’unica centrale elettrica
Blackout-a-Gaza15094-piacenza.jpg

Blackout a Gaza. Bombardata l’unica centrale elettrica

Fonti militari israeliane: ”Raggiunti gli obiettivi. Ora la leadership decida”

La notizia arriva dai palestinesi che abitano nei dintorni della zona colpita, con alcune foto che mostrano colonne di fumo nero: l’unica centrale elettrica di Gaza è stata bombardata dall’aviazione militare, lasciando numerosi quartieri della striscia senza energia elettrica. Solo alcuni hanno potuto avere accesso a generatori di corrente elettrica. Da un’anonima fonte militare israeliana giunge inoltre un comunicato: “Abbiamo raggiunto gli obiettivi che ci erano stati affidati all’inizio della campagna. Ora la leadership politica deve decidere se andare ancora avanti o ritirarsi da Gaza”; a tal scopo è stata indetta una riunione del Gabinetto di sicurezza.
Continua ad aumentare il numero dei morti a causa dei bombardamenti, ed in particolare l’Ufficio per il Coordinamento degli Aiuti Umanitari dell’Onu si è concentrato sul numero dei bambini: 229 secondo gli ultimi rapporti, aggiornati lunedì 28 luglio.

Potrebbe interessarti

braci

Bettola. Le braci gettate causano un incendio. Sul posto i vigili del fuoco

Bettola (Piacenza). Sarebbe stato il gesto di ignoti, che avrebbero gettato a lato della strada …