Home / Notizie / Cronaca / Lite tra automobilisti degenera. Minacciato con un cacciavite
Lite-tra-automo14988-piacenza.jpg

Lite tra automobilisti degenera. Minacciato con un cacciavite

L’aggressore ha minacciato l’altro e ha preso a calci la sua automobile

Piacenza. Nasce da futili motivi legati alla circolazione stradale la lite tra due automobilisti finita con minacce e danneggiamenti, e interrotta dall’intervento della polizia municipale. A creare scompiglio per le vie della città è stato un 42enne di origini marocchine, che a bordo della sua Ford Fiesta ha prima turbato la quiete suonando il clacson ripetutamente tra Piazzale Roma e via La Primogenita; il tutto è poi degenerato ulteriormente quando si è trovato di fronte un’Alfa Romeo Mito alla guida della quale si trovava un 31enne piacentino.
Il 42enne avrebbe prima inseguito, e poi bloccato il tragitto del 31enne, colpevole, a suo parere, di guidare troppo lentamente: impedendogli il passaggio in via La Primogenita, è sceso dalla macchina, e ha iniziato a insultare e minacciare pesantemente con un cacciavite il conducente dell’altro automezzo, giungendo addirittura a prendere a calci il suo veicolo. È stato denunciato per minacce e danneggiamenti aggravati.

Potrebbe interessarti

inquinamento

Pm10 sopra i limiti per il decimo giorno consecutivo. Scattano i provvedimenti di secondo livello

Piacenza. A causa del decimo sforamento consecutivo dei valori di Pm10 sul territorio Piacentino, scatteranno …