Home / Notizie / Cronaca / Finge di chiedere aiuto, poi lo rapina e lo prende a pugni
Finge-di-chiede14983-piacenza.jpg

Finge di chiedere aiuto, poi lo rapina e lo prende a pugni

Fermata una transessuale peruviana insieme al suo complice

Piacenza. Non è andato a buon fine il tentativo di rapina che una transessuale peruviana 33enne ha cercato di portare a termine nella notte tra sabato e domenica, intorno alle 4: vittima del furto un 40enne piacentino, che procedeva sulla Caorsana a bordo della sua auto quando ha notato una persona sbracciarsi a lato della strada, come a chiedere soccorso. L’uomo ha fermato l’automobile, vedendosi per tutta risposta sottrarre dalla peruviana una catenina d’oro che portava al collo, e venendo poi preso a pugni in faccia nel tentativo di recuperare l’oggetto.
La ladra si è poi allontanata a bordo di un’automobile con targa bulgara, alla guida del quale si trovava il suo complice, un 27enne bulgaro: i due sono stati inseguiti e infine intercettati dalla polizia stradale all’altezza del comune di Villanova Sillaro (Lodi). L’accusa per loro è di furto aggravato in concorso.

Potrebbe interessarti

it

IT Chapter 2. Al via le riprese. Torna sugli schermi il capolavoro horror di Stephen King

Sono ufficialmente iniziate le riprese del secondo capitolo di IT, il film in due parti …