Home / Notizie / Giardini Merluzzo. Tutti in cerchio per riappropriarsi del parco piacentino

Giardini Merluzzo. Tutti in cerchio per riappropriarsi del parco piacentino

Oggi alle 18:00 tutti a suonare insieme per i giardini tra via Alberoni e via Roma

PIACENZA – Tutti in cerchio a suonare insieme per riappropriarci dei NOSTRI Giardini Merluzzo! Nostri di chi? Dei bambini, dei pensionati, degli scapoli, degli ammogliati, dei musicisti, degli stonati, di chi va a tempo e di chi il tempo riesce solo a perderlo… Nostri perché di TUTTI, di chi è del quartiere e di chi vive altrove e ai Merluzzo bazzica solo saltuariamente!
Facciamoci sentire! I giardini, la cultura e la musica sono di tutti! Forza battete il tempo perché domani sarete fuori tempo! Alle 18.30 tutti ai Merluzzo, nessuno escluso!
“La libertà non è star sopra un albero” direbbe Gaber, la libertà è stare seduti in cerchio sotto agli alberi dei Giardini Merluzzo con un tamburo in mano ribattiamo noi che crediamo che la libertà sia partecipazione! Età, residenza, sesso e conto in banca non contano, vi aspettiamo TUTTI perché domani nessuno possa dirvi “E voi dov’eravate…?”

Segui Jenny su:
Parole di Jenny e Parole di Birra

Potrebbe interessarti

Persecuzioni e sassi contro la finestra dell’ex cognata. 60enne arrestato

Piacenza. Sarebbero due sessantenni piacentini, ex cognati, i protagonisti di una vicenda che si sarebbe …