Home / Notizie / Cronaca / Vandalismo nei parchi pubblici. Stanziati dal Comune 10mila euro

Vandalismo nei parchi pubblici. Stanziati dal Comune 10mila euro

La somma è stata stanziata per effettuare riparazioni su 53 giochi danneggiati

Piacenza. Si dà il via al programma di restauro delle aree verdi danneggiate: il programma lo ha presentato l’assessore alla Città Sostenibile Luigi Rabuffi, che ha sottolineato il problema dei costi elevati legati alla riparazione e manutenzione di giochi e aree vandalizzate. Nella nostra città sono 56 le aree verdi, principalmente frequentate dai più giovani, ma spesso oggetto di vandalismo. Dopo lo stanziamento, nel 2013, di 175mila euro per sostituire i giochi per bambini situati nei parchi pubblici, quest’anno il comune ha stanziato 10mila euro per la riparazione dei danni dei 53 giochi maggiormente danneggiati: non solo per altalene e scivoli, ma anche altri oggetti come panchine, cestini, e simili.
Sarebbe diminuita negli ultimi 4 anni, comunque, la somma stanziata, dai 2415mila euro del 2010 ai 1581mila euro del 2010: un passo avanti per Rabuffi, che si dice contento “del fatto che la differenza di 834.000 € sia stata utilizzata per le persone davvero bisognose, che in questo periodo di forte crisi economica non riescono a trovare lavoro e ad arrivare a fine mese”. L’invito ai cittadini che assistono ad atti di vandalismo è di informare la Polizia Municipale del fatto.

Potrebbe interessarti

Persecuzioni e sassi contro la finestra dell’ex cognata. 60enne arrestato

Piacenza. Sarebbero due sessantenni piacentini, ex cognati, i protagonisti di una vicenda che si sarebbe …