Home / Notizie / Cronaca / Milano. Madre e due figli trovati uccisi nella loro abitazione
Milano-Madre-e14923-piacenza.jpg

Milano. Madre e due figli trovati uccisi nella loro abitazione

Causa della morte sembrano essere ferite da arma da taglio alla gola

È giallo a Milano, dove è stata fatta, intorno alle 2 della notte tra sabato 14 e domenica 15 giugno, una tragica scoperta: i corpi di una donna e dei suoi due figli piccoli barbaramente uccisi. Il fatto è avvenuto all’interno di una villa nella zona residenziale di Motta Visconti, all’angolo tra via Di Vittorio e via Ungaretti: la tremenda scoperta è stata fatta dal marito della donna e padre dei bambini, Carlo Lissi, 31enne, che al suo ritorno a casa dopo aver visto la partita insieme agli amici ha ritrovato la moglie Cristina Omes (38 anni) ed i due figli Giulia e Gabriele (di 5 anni e 20 mesi) riversi a terra in un lago di sangue, in seguito a quelle che sembrano essere ferite da arma bianca.
L’arma del delitto non è stata trovata sul posto, e nessuno degli indizi sembra puntare in direzione di un omicidio-suicidio. Le indagini da parte dei carabinieri proseguono alla larga da telecamere e giornalisti.

Potrebbe interessarti

calcio

Malore in campo durante la partita. Giocatore rianimato dai soccorsi del 118 di Bobbio

Malore in campo nel bel mezzo della partita di Terza Categoria tra il Bobbio 2012 …