Home / Notizie / Cronaca / Amministrative. Il PD esce ridimensionato delle elezioni

Amministrative. Il PD esce ridimensionato delle elezioni

Storiche sconfitte a Perugia dove stravince FI e a Livorno che va al M5S

I ballottaggi delle amministrative hanno cambiato un pò i valori in campo. A vincere su tutti l’astensionismo, ma non solo grazie a questo si hanno avuto esiti al di là di ogni aspettativa. Il PD esce ridimensionato grazie a due sconfitte che fino a 15 giorni fa erano impensabili. La prima a Perugia che va a FI e Livorno al M5S. Due roccaforti rosse che hanno cambiato colore così come a Potenza e Padova con quest’ultima passata alla Lega. Altre Affermazioni importanti per il centrodestra anche a Foggia e con riconferme come nel caso di Teramo.
Il centrosinistra al centro sud invece si impone a Pescara, Terni e Bari, mentre in Lombardia si aggiudica Bergamo, Cremona e clamorosamente Pavia strappandole al centrodestra. Il candidato forzista Cattaneo che al primo turno era in vantaggio sul candidato del PD Depaoli, ha perso creando non poche polemiche nel partito di Berlusconi. Il PD si riconferma a Modena e vince anche in Piemonte conquistando Vercelli, Biella e Verbania che erano guidate della coalizione avversaria.

Potrebbe interessarti

Persecuzioni e sassi contro la finestra dell’ex cognata. 60enne arrestato

Piacenza. Sarebbero due sessantenni piacentini, ex cognati, i protagonisti di una vicenda che si sarebbe …