Home / Notizie / Cronaca / Scippano una donna e lo scooter rimane senza benzina. Fermati
Scippano-una-do14862-piacenza.jpg

Scippano una donna e lo scooter rimane senza benzina. Fermati

Finisce male il tentativo di scippo per due giovanissimi, fermati dalla polizia

Piacenza. Non deve essere andato secondo i piani il tentativo di furto che due giovanissimi italiani, un piacentino di 17 anni ed un barese di 23, hanno tentato di portare a termine nel pomeriggio di martedì 3 giugno, in via XXIV maggio. La coppia di ladri, a bordo di uno scooter ed indossando entrambi il casco, hanno preso di mira una 40enne piacentina che procedeva sulla sua bicicletta, e si sono avvicinati abbastanza da sottrarle bruscamente la bicicletta e cercare poi di dileguarsi: il gesto ha rischiato di far cadere a terra la donna, che però non si è data per vinta e ha subito cercato aiuto, fino a trovare un vigile che l’ha aiutata a chiamare la polizia. Nella zona si trovava già una volante, che si è subito lanciata alla ricerca dei ladri.
La scoperta fatta dagli agenti in via Porri, però, ha destato non poca sorpresa: due individui, con il casco in testa, che spingevano uno scooter a mano e portavano con se una borsetta da donna, la stessa sottratta alla vittima dello scippo. I due giovani, infatti, erano riusciti a compiere solo qualche centinaio di metri prima che finisse la benzina, e, rimasti appiedati, non hanno opposto resistenza, riconsegnando la borsetta e i soldi e i due cellulari contenuti al suo interno. Arrestato il 23enne, mentre per il minorenne è scattato il provvedimento di accompagnamento.

Potrebbe interessarti

whatsapp-image-2017-11-06-at-21-11-35

Volontariato in Croce Rossa. C’è tempo fino a lunedì 20 novembre

PIACENZA – Diventare volontario Croce Rossa è un’esperienza che cambia la vita. Lo dicono tutte …