Home / Notizie / Cronaca / Piacenza, l’indagine sui finti incidenti stradali si allarga

Piacenza, l’indagine sui finti incidenti stradali si allarga

La Procura allarga le indagini da cui emergono nuovi elementi

L’indagine sui finti incidenti stradali si sta allargando a macchia d’olio. La Procura di Piacenza da cui è partita l’inchiesta già qualche giorno fa, aveva emesso l’arresto di alcuni professionisti piacentini coinvolti. A quanto pare nel complesso meccanismo pare che una persona venisse pagata in qualità di comparsa da 500 a 1500 euro. A oggi sono 18 le persone coinvolte, a cui si devono aggiungerne altre 75 denunciate a piede libero che sarebbero coinvolte nell’inchiesta.
Gli indagati sono accusati di associazione a delinquere e di truffa nei confronti delle assicurazioni che nei prossimi giorni verranno interrogati presso il Tribunale cittadino.

Potrebbe interessarti

Maxi operazione dei carabinieri, 10 arresti. Droga, armi, e furti in abitazione

Piacenza. Maxi operazione dei carabinieri all’alba della mattinata di oggi, martedì 23 ottobre, nelle province …