Home / Notizie / Cronaca / Piacenza, l’indagine sui finti incidenti stradali si allarga
Piacenza-lind14854-piacenza.jpg

Piacenza, l’indagine sui finti incidenti stradali si allarga

La Procura allarga le indagini da cui emergono nuovi elementi

L’indagine sui finti incidenti stradali si sta allargando a macchia d’olio. La Procura di Piacenza da cui è partita l’inchiesta già qualche giorno fa, aveva emesso l’arresto di alcuni professionisti piacentini coinvolti. A quanto pare nel complesso meccanismo pare che una persona venisse pagata in qualità di comparsa da 500 a 1500 euro. A oggi sono 18 le persone coinvolte, a cui si devono aggiungerne altre 75 denunciate a piede libero che sarebbero coinvolte nell’inchiesta.
Gli indagati sono accusati di associazione a delinquere e di truffa nei confronti delle assicurazioni che nei prossimi giorni verranno interrogati presso il Tribunale cittadino.

Potrebbe interessarti

bici

Da San Rocco al Porto per rubare biciclette e rivenderle. 34enne ai domiciliari

Piacenza. È stato raggiunto da un’ordinanza cautelare e si trova al momento agli arresti domiciliari …