Home / Notizie / Cronaca / Pranza senza pagare al ristorante cinese. 38enne denunciata

Pranza senza pagare al ristorante cinese. 38enne denunciata

La donna dovrà rispondere dell’accusa di insolvenza fraudolenta

Piacenza. Aveva tentato di allontanarsi senza pagare il conto, dopo un suntuoso pranzo consumato in un ristorante cinese insieme alla figlia: il fatto è avvenuto nella giornata di domenica 1 giugno, e la donna, una 38enne di Parma che si trovava però a Piacenza, ha cercato di lasciarsi alle spalle un conto da ben 70 euro, ma è stata subito fermata dai titolari, che hanno quindi provveduto ad informare le forze dell’ordine. Sul posto sono intervenute le volanti della polizia: “facciamo in fretta che io non ho tempo da perdere”, sarebbe stata la reazione della donna all’arrivo degli agenti, che stavano cercando di ricostruire l’accaduto.
La 38enne, che era inoltre sprovvista di documenti, è stata dunque denunciata a piede libero per insolvenza fraudolenta.

Potrebbe interessarti

Prosciutto crudo di Parma contraffatto. Sequestrati 90 chili di merci

Sono ben 90 i chili di prosciutto sequestrati in seguito all’intervento dei carabinieri per la …