Home / Notizie / Calcio. Niente licenza per il Parma, in Europa ci va il Torino

Calcio. Niente licenza per il Parma, in Europa ci va il Torino

Il Parma saluta L’europa per un ritardo nei pagamenti ai tesserati,il club emiliano potrà ora appellarsi al Tas di Losanna.

Il torino dopo 20 anni dalla sua ultima competizione europea torna in Europa League. L’Alta Corte del Coni ha bocciato il ricorso del club gialloblù per la mancata concessione della Licenza Uefa da parte delle Commissioni di primo e secondo grado della Federcalcio,a causa del ritardato pagamento Irpef per alcuni tesserati.
Ghirardi- “Sto leggendo la sentenza, per me il calcio finisce oggi. Vadano avanti da soli”. Così il presidente del Parma, Tommaso Ghirardi, commenta la sentenza aggiungendo: “Sono molto amareggiato da questo sistema sportivo e ancora di più da questa sentenza. Stavolta l’hanno combinata grossa. Forse sono riusciti a farmi abbandonare il mondo del calcio”

Potrebbe interessarti

Via De Longe. Distrutta dalle fiamme la moto di un corriere privato. Perse centinaia di buste

Piacenza. Incendio nel corso della mattinata di oggi, mercoledì 16 gennaio, nel quartiere della Besurica. …