Home / Notizie / Cronaca / Allarme attentato a Palermo. Preso di mira il palazzo di giustizia

Allarme attentato a Palermo. Preso di mira il palazzo di giustizia

Dopo mesi di minacce e intimidazioni ai magistrati, confermate le voci di un imminente attentato

Palermo. È in corso lo stato di allarme a Palermo, al palazzo di giustizia: sono state infatti confermate in abito giudiziario le voci riguardanti un progetto di attentato che prenderebbe di mira proprio il tribunale del capoluogo di Sicilia. Le indiscrezioni parlano di alcune fonti confidenziali all’interno dei circoli della criminalità organizzata, che avrebbero dato alcuni dettagli preoccupanti riguardo un possibile attentato all’interno del palazzo di giustizia: riguardo a ciò è stato organizzato un incontro del Comitato per l’Ordine e la sicurezza pubblica provinciale, allo scopo di discutere l’assunzione di nuove e più strette misure di sicurezza.
Le minacce nei confronti di alcuni magistrati di Palermo continuavano ormai da mesi, e hanno fatto scattare un drastico aumento delle misure di sicurezza per il pm Di Matteo (i cui movimenti erano dettagliati in segnalazioni ancora anonime) e per Vittorio Teresi, Francesco Del Bene e Roberto Tartaglia.

Potrebbe interessarti

Tragico incidente in A21. Non ce l’ha fatta la bimba di 8 anni rimasta coinvolta

Purtroppo non ce l’ha fatta la piccola di 8 anni rimasta coinvolta nel tremendo incidente …