Home / Notizie / Cronaca / Elezioni Europee. A Piacenza Pd primo parito, crolli di M5S e Forza Italia
Elezioni-Europe14743-piacenza.jpg

Elezioni Europee. A Piacenza Pd primo parito, crolli di M5S e Forza Italia

Da segnalare un calo del 9% di votanti. Bene anche la Lega Nord con il 10%

Rispetto alle scorse politiche del 2013 c’è da registrare che c’è stato un calo di affluenza a livello locale. Mentre alle scorse amministrative aveva votato il 74,57% degli aventi diritto tra città e provincia, in questa tornata elettorale ci si ferma al 65,71%. Una statistica che deve riflettere e non poco i partiti a livello provinciale. I dati che arrivano dalla nostra provincia, come a livello nazionale, vedono anche da noi il PD che si conferma con primo partito (dal 28,8% al 41,8%)i, mentre il M5S (dal 22,72% al 18,25%) e Forza Italia (dal 23% al 17,8%) vedono un netto crollo di voti. Un ottimo risultato invece per la Lega Nord (dal 4,69 al 10,32%) che vede in netta crescita il suo consenso raddoppiando i voti, così come FD’I che pur registrando un minimo calo di elettori vede una crescita percentuale (dal 3,69 al 4,07%).
Senza nulla togliere al PD, il dato va analizzato con un relativo entusiasmo, difatti la bassa affluenza ha non poco influenzato l’esito di queste amministrative. Se guardiamo con occhio al partito di Renzi, nella nostra provincia, il dato percentuale e quello degli elettori è sproporzionato. Questo non toglie i meriti specie sui grillini e FI che sono stati quasi doppiati dal Partito Democratico. Non ci resta che aspettare anche l’esito delle amministrative i cui esiti saranno disponibili nel pomeriggio con lo scrutinio che partirà dalle 14 che coinvolge i 34 comuni del piacentino.

Potrebbe interessarti

it

IT Chapter 2. Al via le riprese. Torna sugli schermi il capolavoro horror di Stephen King

Sono ufficialmente iniziate le riprese del secondo capitolo di IT, il film in due parti …