Home / Notizie / Cronaca / Elezioni 2014. Il segretario del Pd Molinari esprime tutta la sua soddisfazione

Elezioni 2014. Il segretario del Pd Molinari esprime tutta la sua soddisfazione

Katia Tarasconi sottolinea che il risultato cittadino premia gli sforzi della giunta comunale

Dopo l’affermazione del PD a livello locale, Gianluigi Molinari ha voluto esprimere tutto il suo entusiasmo per il risultato ottenuto con i 57mila voti ottenuti nel piacentino. In particolare ha voluto sottolineare che a fronte di questo, il partito di Renzi dovrà assumersi ancora più responsabilità in Europa anche al fatto di un cambio di passo radicale che li ha portati a uscire dal tunnel e a contrastare l’onda del populismo. Il M5S locale finisce nel mirino del coordinatore, che aggiunge, che i grillini anche locali hanno impostato una propaganda elettorale solo basata sugli insulti e di non essersi mai concentrati in maniera seria sulle proposte. Infine ci ha tenuto a ringraziare tutti quanti in questo periodo si sono spesi per la dura campagna che li ha visti coinvolti.
Ma anche altri esponenti democratici hanno voluto rilasciare una loro dichiarazione, tra questi l’ex sindaco Roberto Reggi che ci ha tenuto a precisare che lo stesso Premier aveva chiesto che il 40% era un risultato fattibile solo però se si fosse parlato direttamente con i cittadini, cosa che ci ha tenuto a precisare, alla fine si è avverata. Ma la soddisfazione non è solo nelle parole dell’ex sindaco, Katia Tarasconi attuale assessore al commercio in Comune ha voluto precisare che con il grande risultato ottenuto ieri in città sono stati premiati gli sforzi della Giunta Dosi. Molinari conclude dicendo che adesso la Germania con la Merkel dovrà confrontarsi con il nostro Premier Renzi, il ruolo dell’Italia in Europa sarà più fondamentale che mai.

Potrebbe interessarti

Maxi operazione dei carabinieri, 10 arresti. Droga, armi, e furti in abitazione

Piacenza. Maxi operazione dei carabinieri all’alba della mattinata di oggi, martedì 23 ottobre, nelle province …