Home / Notizie / Cronaca / Politica. A Meta di Sorrento Schettino fa campagna per il Partito Democratico

Politica. A Meta di Sorrento Schettino fa campagna per il Partito Democratico

L’ex comandante della Costa Concordia appoggia il candidato sindaco del PD

L’ex capitano della Costa Concordia Francesco Schettino dopo lo scandalo che lo ha travolto per l’incidente all’Isola del Giglio avvenuto nel gennaio 2012, ritorna alla ribalta delle cronache per l’appoggio a Meta di Sorrento, suo paese natale, al candidato del PD Giuseppe Tito. L’ex comandante lo ringrazia per essergli stato vicino in questi due anni riscontrando in lui una sensibilità e doti umane che lo hanno sempre contraddistinto insieme alla sua famiglia. La sua presenza pare non sia passata inosservata, al punto di partecipare in modo attivo alla sua campagna elettorale e di essersi messo in gioco in prima persona affinchè i cittadini lo votino.
Schettino è sempre stato difeso da Tito anche dopo la strage della Costa Concordia, il quale non è il solo personaggio scomodo a fargli campagna elettorale, infatti è presente anche Umberto Del Basso indagato per peculato nell’inchiesta sui fondi della Regione Campania e attuale sottosegretario delle Infrastrutture del Governo Renzi.

Potrebbe interessarti

Persecuzioni e sassi contro la finestra dell’ex cognata. 60enne arrestato

Piacenza. Sarebbero due sessantenni piacentini, ex cognati, i protagonisti di una vicenda che si sarebbe …