Home / Notizie / Cronaca / Maxi operazione antidroga. Un arresto a Castelsangiovanni
Maxi-operazione14654-piacenza.jpg

Maxi operazione antidroga. Un arresto a Castelsangiovanni

Altri sette sarebbero finiti in manette in seguito alla maxi indagine

Piacenza. Si è conclusa alle prime luci dell’alba la maxi indagine su un giro di spaccio che riforniva di droga la provincia di Pavia, con circa 200 clienti: un’importante operazione antidroga che è stata condotta dai carabinieri della compagnia di Stradella (Pavia), insieme a quelli di Pavia e di Orio al Serio (Bergamo), e coordinata dalla procura di Pavia. Sono scattate le manette per sette indagati, tra cui alcuni residenti di Pieve Porto Morone (Pavia) e Lodi: tra gli arrestati anche un residente di Castel San Giovanni, un ventitreenne marocchino, per cui le accuse sono state di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.
Oltre agli arresti, sequestrati 2 chili di hashish, 100 grammi di cocaina e 20mila euro in contanti, presumibilmente i proventi delle attività di spaccio di droga.

Potrebbe interessarti

calice

Rubati i calici dell’Eucaristia. Il Parroco fa appello: “Restituiteli, non hanno valore di mercato”

Piacenza. Doppio furto in due chiese in centro città, quella di San Francesco e quella …