Home / Notizie / Cronaca / Besurica. Aggredito a sprangate da sconosciuti nel cortile di casa
Besurica-Aggre14648-piacenza.jpg

Besurica. Aggredito a sprangate da sconosciuti nel cortile di casa

Non sono ancora chiare le cause dell’aggressione ai danni di un giovane albanese

Piacenza. Violenta aggressione nel cuore della notte ai danni di un giovane albanese residente in zona Besurica: è accaduto nella notte tra il 13 e il 14 maggio, intorno a mezzanotte, quando alcuni residenti hanno udito le grida di aiuto del giovane, anche lui abitante nella zona, che era stato aggredito improvvisamente da due uomini sconosciuti, uno armato di bastone, l’altro con un oggetto acuminato, forse un’accetta. Subito hanno risposto alle segnalazioni le volanti della polizia e un’ambulanza, che hanno trovato il ragazzo con alcuni traumi alla testa a causa delle bastonate, ma in condizioni non gravi.
Alcuni testimoni raccontano di aver visto i due aggressori allontanarsi a bordo di un’utilitaria. Non sono ancora chiare le ragioni del pestaggio, ma si esclude che si sia trattato di un tentativo di rapina.

Potrebbe interessarti

polizia

Via Alberoni. Al bar con la droga appoggiata in bella vista. Scatta l’arresto

Piacenza. È stato arrestato un 30enne di nazionalità marocchina che, nel corso del pomeriggio di …