Home / Notizie / Cronaca / Ferito escursionista piacentino dopo caduta sull’appennino genovese

Ferito escursionista piacentino dopo caduta sull’appennino genovese

Le sue condizioni sarebbero gravi, ma non sembra essere in pericolo di vita

Brutta disavventura per un escursionista cinquantenne di Piacenza, residente a Pontenure, che, nel pomeriggio di domenica 12 maggio, si è provocato diversi traumi precipitando in un dirupo. L’uomo si trovava a Genova con una quindicina di suoi amici, tutti piacentini, per un’escursione a Punta Martin, in località Baiarda. Improvvisamente, però, sarebbe scivolato, perdendo l’equilibrio e precipitando per diversi metri sul Rio Condotti. Sul posto, per effettuare il recupero, sono intervenuti i vigili del fuoco del Saf di Genova, oltre che i soccorsi alpini della Liguria, che lo hanno trasportato a valle in barella.
Da lì l’uomo è stato condotto in ospedale in ambulanza, dove gli sono stati riscontrati un trauma cranico e la frattura del femore. Le sue condizioni sembrano serie, ma non è in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti

Finti vigili. “Qui per verificare la presenza di amianto.” Messi in fuga da un anziano

Piacenza. È fallito il tentativo di raggiro ai danni di un anziano, nel pomeriggio di …