Home / Notizie / Cronaca / Ferito escursionista piacentino dopo caduta sull’appennino genovese
Ferito-escursio14644-piacenza.jpg

Ferito escursionista piacentino dopo caduta sull’appennino genovese

Le sue condizioni sarebbero gravi, ma non sembra essere in pericolo di vita

Brutta disavventura per un escursionista cinquantenne di Piacenza, residente a Pontenure, che, nel pomeriggio di domenica 12 maggio, si è provocato diversi traumi precipitando in un dirupo. L’uomo si trovava a Genova con una quindicina di suoi amici, tutti piacentini, per un’escursione a Punta Martin, in località Baiarda. Improvvisamente, però, sarebbe scivolato, perdendo l’equilibrio e precipitando per diversi metri sul Rio Condotti. Sul posto, per effettuare il recupero, sono intervenuti i vigili del fuoco del Saf di Genova, oltre che i soccorsi alpini della Liguria, che lo hanno trasportato a valle in barella.
Da lì l’uomo è stato condotto in ospedale in ambulanza, dove gli sono stati riscontrati un trauma cranico e la frattura del femore. Le sue condizioni sembrano serie, ma non è in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti

delmonte

Delmonte (LN): “Iren faccia bidoni più grandi per semplificare la ‘differenziata’ delle persone invalide”

“Perché Iren non fornisce alle persone con disabilità contenitori più grandi così da dilatare i …