Home / Notizie / Cronaca / Cavallerizza. Scoperta una bomba durante i lavori di restauro

Cavallerizza. Scoperta una bomba durante i lavori di restauro

Si tratterebbe di una bomba a mano risalente alla seconda guerra mondiale

Piacenza. Scoperto un residuo bellico della seconda guerra mondiale alla Cavallerizza (sullo Stradone Farnese), in un cantiere di un’area che stava venendo sottoposta a lavori di restauro: si tratterebbe di una bomba a mano SRCM. L’ordigno, di fabbricazione italiana, è stato trovato nella zona occupata dal convento della chiesa di Sant’Agostino nel primo pomeriggio di martedì 25 febbraio, e si trova al momento in una zona del seminterrato inaccessibile ed interdetta al pubblico: subito è stata avvertita la polizia, che ha inviato alcune volanti della questura. Sono stati effettuati poi alcuni accertamenti dall’artificiere di viale Malta.
I militari del secondo reggimento del Genio Pontieri provvederanno, nelle prossime ore, a disinnescare oppure far brillare l’ordigno, che è stato comunque messo in sicurezza.

Potrebbe interessarti

Persecuzioni e sassi contro la finestra dell’ex cognata. 60enne arrestato

Piacenza. Sarebbero due sessantenni piacentini, ex cognati, i protagonisti di una vicenda che si sarebbe …